Francesco Barbieri. L'anarchico di Briatico

Autori Vari

Francesco Barbieri. L'anarchico di Briatico3.57 MB

Per sopravvivere, avrebbe dovuto scegliere: tra diventare ‘ndranghetista' o sbirro; Barbieri non sceglie né l’uno né l’altro: diventa libertario, socialista rivoluzionario, radicale e anarchico, con una pronta e decisa avversione al fascismo.
Un rivoluzionario libertario, assassinato da quelli che erano con lui a Barcellona per difendere la giovane repubblica, è l’evento più tragico che si consegna alla storia.