Colpo su colpo

Émile Henry

Colpo su colpo637.67 KB

"Colpo su colpo" è un libro che narra i fatti, i sentimenti e le utopie di un'epoca (l'ultimo decennio del XIX secolo) in cui l'ordine industriale capitalistico che sta mettendo profonde radici, unito alle scoperte scientifiche e all'avanzare di nuove tecniche sta facendo nascere un nuovo universo di signori e schiavi, di padroni e proletari.

Molti anarchici - tra cui Emile Henry - non volendo accettare di rimane testimoni passivi della loro epoca optano per la tattica: "Propagare per mezzo di atti l'idea rivoluzionaria".