Kronstadt, 1921

Paul Avrich

Kronstadt, 19217.23 MB

Nel marzo del 1921 i marinai di Kronstadt si sollevarono in rivolta contro il governo bolscevico, che essi stessi avevano contribuito a portare al potere. Con lo slogan dei "soviet liberi", crearono una comune rivoluzionaria che sopravvisse per sedici giorni, fino a quando un esercito attraversò il ghiaccio per schiacciarla.
Paul Avrich descrive vividamente la rivolta e la esamina nel contesto dello sviluppo dello stato sovietico.