11/11/2020 - 16:38

Black Lives Matter

Cos'è il razzismo? Come si legge il perpetuarsi delle strutture razziali nella società?

Martedì 16 Giugno 2020 alle 21:30, in diretta su farma.cisti.org (nel canale /Milano/anarcotraffico), ne parleremo con la sociologa Mackda Ghebremariam Tesfau.

Partendo e ritornando alla situazione attuale - ovvero le lotte Black Lives Matter, partite dagli States ma che stanno aprendo nuovi immaginari anche in Europa e in Italia - tenteremo di mettere a fuoco tre distinte espressione del razzismo sistemico: il razzismo episodico, quello istituzionale e quello strutturale. Prenderemo in esame la definizione di ognuno di questi aspetti prendendo le riflessioni di sociologh*, filosof*, teorich* e attivist* che hanno arricchito il panorama degli studi in materia, calando il tutto nella contemporaneità attraverso esempi, traduzioni e contestualizzazioni.

Cercheremo infine di capire cosa vuol dire Black Lives Matter in Italia, per comprenderne e affiancarne la lotta.

Se vuoi partecipare alla discussione, la lettura di questa guida ti aiuterà parecchio. In ogni caso, collegarsi in diretta è necessario solamente se vuoi fare domande in diretta (!). Altrimenti, aspetta il podcast che, con estrema calma, metteremo sul blog :)


11/11/2020 - 17:24

Eteropatriarcato-19

Giovedì 11 Giugno 2020 alle 21:30, in diretta su farma.cisti.org (nel canale /Milano/anarcotraffico), faremo quattro chiacchiere con Marta di Ambrosia su pandemia, lockdown e oppressione di genere.

Se vuoi partecipare alla discussione, ti tocca leggere questa guida.

Altrimenti, aspetta il podcast :)


10/06/2020 - 19:14

Death to all those who stand in the way of the working people

Anarcotraffico nasce a Milano nel maggio del 2020 come gruppo di affinità, vale a dire come gruppo di attivisti organizzato in modo non-gerarchico e che utilizza il metodo del consenso come processo decisionale.

Anarcotraffico sostiene le ragioni dell'Anarchia. Si tratti dello sfruttamento delle classi sociali subalterne, delle altre specie e dell'ambiente, del potere patriarcale volto ad opprimere i generi considerati inferiori oppure delle guerre condotte dalle nazioni e dal capitalismo, gli anarchici combattono tutte le forme di dominio e di esercizio del potere, poichè sono gli estremi sostenitori del principio di libertà contro quello di autorità.

Anarcotraffico cammina su terreni non certo nuovi per il movimento anarchico, ma cerca di stare nel presente ed è aperto agli apporti di quelle realtà collettive e individuali, di area anarchica o libertaria, che vogliano accettare di mettersi in gioco, per capire i mutamenti e i nuovi paradigmi del quotidiano e per dare vita a nuovi momenti di conflitto.